Negoziare con i figli. Corso a Salò (BS)

tiroallafune

DA MARZO AL LAGO DI GARDA

Incontri per imparare a negoziare con i figli, saperli ascoltare e comunicare meglio a livello verbale e non verbale

Un per-corso riservato ai genitori (nonni, zii e  educatori) per imparare a negoziare con i figli, vuol dire educare alle regole e a trovare mediazioni condivise in famiglia. è utile anche a superare i conflitti e migliorare la relazione nell’epoca adolescenziale quando tutto cambia e i figli vogliono pravere le loro capacità sfidando gli adulti e trasgredendo le regole.

IMPARONella relazione con i  figli di tutte le età, oltre all’autorevolezza e alla
coerenza educativa di chi ha funzioni educative, per aiutarli a crescere e diventare autonomi ma anche per ridurre la conflittualità, oggi è diventato sempre più importante conoscere le regole della trattativa e della mediazione.

Si tratta allora di sviluppare all’interno della famiglia abilità di comunicazione e un insieme di tecniche per migliorare la comunicazione e favorire la crescita e lo sviluppo reciproco.

Saper negoziare con i figli non vuol dire rinunciare a fornire regole e limiti, né significa trasformare in un parlamentino quotidiano la realtà familiare. Vuol dire invece sviluppare buone relazioni a partire dalla capacità di trovare soluzioni insieme e individuare obiettivi condivisi.

Manif_saloInfo e iscrizioni:

OFFICINA DEL BENESSERE

0365 555960

347 2425347

320 4170165

 

info@officina-benessere.it

GLI AUTORI e CONDUTTORI dei gruppi

Giuseppe Maiolo, psicoanalista di formazione junghiana, giornalista e scrittore, è stato docente di Educazione alla Saper negoziaresessualità alla Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Bolzano. Svolge attività clinica con adulti e adolescenti ed è formatore degli operatori socio-sanitari e della scuola. Si occupa da anni di educazione familiare e attualmente coordina l’attività formativa dell’Officina del Benessere a Puegnago del Garda (BS). Per diversi anni è stato direttore scientifico del Centro «Il Germoglio» di Bolzano e dell’Università della Famiglia della Fondazione Exodus di Verona.

Giuliana Beghini Franchini, psicologa e psicoterapeuta infantile a orientamento sistemico-analitico, svolge attività clinica con adulti e bambini. Si è da sempre occupata di violenza sui minori e sulle donne, perfezionandosi presso l’Uni- versità cattolica di Milano sulla prevenzione dell’abuso ai minori. Ideatrice e responsabile del Progetto Pollicino per il contrasto al maltrattamento minorile del Centro «Il Germoglio» di Bolzano, è consulente presso diverse scuole dell’infanzia e primarie, nonché supervisore di operatori socio-sanitari.

https://www.facebook.com/Larte-di-negoziare-con-i-figli

 

Negoziare con i figli. Corso a Salò (BS) ultima modifica: 2017-02-19T08:36:06+00:00 da Giuseppe Maiolo

Lascia un commento


*